In Casa

Prodotti da utilizzare in casa

In Casa Ci sono 35 prodotti.

Sotto-categorie

  • Seggioloni

    I seggioloni sono utili accessori per insegnare al tuo bambino a mangiare da solo e a stare seduto

    È uno strumento indispensabile da tenere in casa

    I seggioloni devono essere robusti, resistente e si deve pulire con facilità.

     
    I seggioloni fanno parte di quelli accessori indispensabili quando in casa c'è un bambino piccolo. Il seggiolone, infatti, viene utilizzato quando il bambino inizia a mangiare le prime pappe. Nel momento in cui il bambino viene svezzato, comincia una nuova fase della sua vita in cui impara anche a stare seduto. Con il seggiolone per la pappa il tuo bambino può imparare a mangiare da solo, rimanendo sotto la tua supervisione. In commercio puoi trovare una varietà di seggioloni divisi per stili e prezzi, l’importante è che tu scelga un seggiolone robusto, facile da pulire e soprattutto deve essere molto resistente, in quanto viene usato quotidianamente per diversi anni. Il bambino può utilizzare un seggiolone fino all'età di 2 o 3 anni.
     
     
     

    Seggiolino per la pappa utile per le tue trasferte.

    Compatto, maneggevole e facile da trasportare.

     
    Una variante dei seggioloni pappa è rappresentata dal seggiolino pappa. Qual è la differenza? Il seggiolino pappa ha le stesse caratteristiche del seggiolone pappa, la diversità è rappresentata dall'aspetto più compatto e maneggevole. In caso di trasferta può essere utilizzato in maniera più agevole, in quanto è facilmente trasportabile ed è più leggero di un comune seggiolone bimbo. Il seggiolino pappa per essere utilizzato deve essere fissato al tavolo. Anche se può sembrare poco resistente, è un accessorio sicuro. L'importante è seguire correttamente le istruzioni, in questo modo tutto sarà montato nella massima sicurezza, evitando che la presa sia debole. Se sei una persona ansiosa puoi posizionare sotto il seggiolino una sedia con cuscini, in modo da limitare eventuali danni.
     
     
     

    I seggioloni devono essere sicuri, comodi e funzionali.

    Caratteristiche indispensabili che un seggiolone per bambini deve possedere.

     
    Ma quali caratteristiche devono avere i seggioloni per bambini? Ci sono tante caratteristiche che questi prodotti devono avere e possiamo raggrupparle in tre macro aree: la sicurezza, funzionalità e la comodità.
     
     

     La sicurezza del tuo bambino deve essere messa al primo posto.

     

    La sicurezza è la caratteristica più importante dei seggioloni. Il bambino nel momento in cui viene fatto sedere all'interno del seggiolone bimbo deve essere al sicuro, evitando di correre alcun rischio. I bambini si muovono di continuo e, quindi, devono poter stare in una condizione di massima sicurezza senza cadere o scivolare. Inoltre, i bambini hanno l'abitudine di mordicchiare l'imbottitura e, quindi, devono poterlo fare senza venire a contatto con sostanze tossiche ed evitare di staccare con i morsi parte del rivestimento, che sarebbe pericoloso in quanto potrebbe venire ingoiato dal piccolo. Ricordati sempre di allacciare correttamente le cinture di sicurezza all’interno del seggiolone, in modo che non possa alzarsi e eventualmente cadere. I seggioloni, infatti, devono avere delle cinture di sicurezza che verranno messe al bambino e quest'ultimo non deve capire come funziona il meccanismo, per evitare di togliersi questa protezioni. Deve essere presente lo spartigambe in modo che ogni gamba venga messa nel posto giusto e il telaio deve essere rivestito con dei materiali atossici. Per una totale sicurezza devi avere sempre sotto controllo il tuo bambino. Quando metti tuo figlio nel seggiolone, quindi, devi fare attenzione ad ogni suo movimento e non devi lasciarlo solo, soprattutto quando sta mangiando perché potrebbe mettersi in bocca dei pezzetti di cibo e soffocare. Non utilizzare mai i seggioloni su una superficie scivolosa o sollevata, in quanto il bambino muovendosi potrebbe far ribaltare il seggiolone. Nel momento in cui lo metti nel seggiolone, devi sempre rimane vicino a lui. Nessun articolo garantisce una sicurezza totale. I seggioloni per la pappa dovendo ospitare il tuo piccolo in modo sicuro deve avere anche altre caratteristiche specifiche. I seggioloni per bambini, infatti, devono rispettare lo standard di sicurezza italiano. Il seggiolone, quindi, deve avere il sigillo di garanzia sulla confezione, per dimostrare che è stato costruito secondo le vigenti norme di sicurezza. La sedia deve avere una base larga per poter garantire la massima stabilità del bambino nel momento in cui il piccolo viene fatto sedere all’interno del seggiolone. Se la tua scelta è orientata verso l’acquisto di un seggiolone pieghevole, devi assicurarti che sia facile da piegare, aprire e rimetterlo nella posizione d'uso con facilità. Il seggiolone in legno, oltre che essere conveniente, è sicuro e stabile. Ma presenta degli svantaggi. Infatti il seggiolone in legno è più basso rispetto a quelli realizzati in plastica e, inoltre, i vassoi in legno sono più pesanti e difficile da pulire. Presentano delle fessure dove il bambino potrebbe infilare le dita e farsi male, oppure si potrebbero infilare le briciole e dello sporco in generale difficile da pulire.

     

     

     Il seggiolone deve essere funzionale, pratico e facile da pulire

     

    Per quanto riguarda la funzionalità, i seggioloni devono essere pratici. In commercio trovi varie tipologie di seggioloni, il seggiolone con prezzi variabili può essere scelto a seconda delle esigenze e dei gusti, ma la tua attenzione deve essere indirizzata verso le dimensioni e i vincoli di spazio. Devono consentirvi di poter adattare l'accessorio al corpo in crescita del bambino. Il vassoio deve essere scelto con accuratezza: deve staccarsi facilmente e deve poter essere lavato nel lavello o nella lavastoviglie. Alcuni modelli hanno la copertura che può essere lavata in lavastoviglie. I vassoi, come le sedie, che si possono togliere sono più versatili man mano che comunque il piccolo cresce visto che possono essere portate sul tavolo. Concentra la tua ricerca su un seggiolone che si possa trasformare in un seggiolino o in una sedia per bambini che può essere utilizzato quando il bambino è più grande. Verifica che sia facile pulirlo, in ogni crepa e fessura si può depositare del cibo. L’imbragatura e il sedile devono essere semplici da pulire o da togliere in modo da lavarli in lavatrice. La sedia deve essere robusta, prova a dare delle scosse per verificare la stabilità. Inoltre deve essere possibile regolare l'altezza della poltrona e del vassoio, in modo da assicurare che la pancia del bambino non venga schiacciata man mano che cresce. Ogni regolazione deve bloccarsi saldamente nella posizione desiderata. Nelle saldature lungo la parte anteriore del sedile verifica che non ci siano dei bordi taglienti, in modo che la parte posteriore delle gambe del piccolo non vengano graffiata. Anche il vassoio nella parte inferiore deve essere controllato con cura, perché se ci fossero dei fori o dei bordi taglienti potrebbero ferire le dita del bambino. Il seggiolone, inoltre, deve avere un imbracatura a 5 punti o un imbracatura 3 punti, perché questa impedisce al bambino di scivolare o di alzarsi. Valuta anche un modello che abbia lo schienale reclinabile. In questo modo se durante la pappa al tuo bambino verrà sonno, potrai reclinare lo schienale in una posizione comoda affinché il tuo bambino possa dormire tranquillamente. Ci sono dei modelli che hanno un movimento elettronico in grado di cullare il bambino, in questo modo verrà calmato o verrà distratto nel caso in cui il cibo non sia di suo gradimento. Il seggiolone deve essere spostato con facilità, quindi ma nella scelta di questo prodotto orientati su modello che abbia le ruote. In questo modo gli spostamenti saranno più facili, soprattutto da una stanza ad un'altra come ad esempio dalla cucina alla sala da pranzo. Devono avere la funzione di blocco per evitare cadute accidentali. Le caratteristiche fondamentali per un seggiolone sono la sicurezza e la funzionalità. Puoi trovare il seggiolone per la pappa a prezzi economici e altri costosi, ma devi assicurarti che sia solido e facile da pulire. Il seggiolone con prezzi elevati dipende dagli extra in dotazione, infatti il seggiolone per la pappa con prezzi costosi potrebbero avere delle funzionalità che in un modello basico non sono presenti, come ad esempio un’imbottitura extra sui sedili o un poggiapiedi regolabile.

     

     

     I seggioloni devono essere confortevoli, comodi e regolabili

     

    L'elemento della comodità è da ricondurre al fatto che la seduta, lo schienale e la distanza dal vassoio devono essere confortevoli, regolabili e soprattutto pensati a misura di bambino. Scegli i sedili devono essere imbottiti, in modo che il tuo bambino posso essere comodo. Per i bambini più grandi deve esserci il poggiapiedi, ma in questo caso dovrai essere sempre presente vicino al tuo bambino nel momento in cui lo metti nel seggiolone. Molti bambini lo usano per puntare i piedi e tentare di alzarsi, quindi è molto pericoloso.

     

     seggiolone

    Il seggiolone iChair

    è realizzato con una ampia e comoda seduta, imbottitura confortevole e cinture di sicurezza.

    Il seggiolone

    ha un ampio piano d'appoggio ospita un comodo vassoio estraibile. Il seggioolone è realizzato con materiali di prima qualità, lavabile e chiudibile. Il materiale utilizzato per rivestire i nostri seggioloni è il DACRON, un tessuto innovativo, tecnico ultra-leggero, con filatura di nylon, resistentissimo allo strappo e alle lacerazioni.

    Il seggiolone

    utilizza attrezzature da campeggio o per usi militari, è stato recentemente impiegato anche da rinomate case di moda per realizzare piumini e giacche, resistenti, isolanti e leggerissime. Lavabile con programmi per capi delicati, offre elevate prestazioni in termini di resistenza dei colori ai lavaggi, alla sudorazione e allo sfregamento. Il seggiolone è impermeabile, antimacchia e si ripulisce facilmente anche una semplice colpo di spugna. Regolabile in 5 posizioni d'altezza e 3 di riposo. Il seggiolone offre un comodo supporto per gestire le fasi di nutrizione del bambino, stabile, sicuro. Sempre attenti alle tendenze i nostri colori sono vivaci, allegri e dal design accattivante.

  • Girello

    Girelli accessorio per l’infanzia utilizzato per aiutare il tuo bambino per muovere i primi passi.

    Il girello permette al tuo bambino di muoversi in sicurezza e in libertà.Il giusto sostegno per imparare a camminare mantenendo una posizione corretta.

    Il girello è uno dei tanti accessori che i bambini utilizzano nell'arco della loro prima infanzia. Questo prodotto ha la funzione di aiutare il bambino a fare i primi passi nel momento in cui vorrebbe camminare, ma non è ancora in grado di farlo da solo. Il girello consente al tuo bambino di stare in piedi e gli permette di muoversi nello spazio della stanza in cui si trova: in assoluta libertà! Il girello per bambini permette al tuo bambino di iniziare a camminare in modo sicuro, permettendogli di avere un giusto sostegno per poter stare in posizione eretta. In questo modo la schiena ha una giusta postura, prevenendo eventuali danneggiamenti per posture sbagliate. Il girello per bambini è un accessorio molto utile, in quanto consente al bambino di muoversi in sicurezza e libertà. In questo modo i genitori possono stare tranquilli, perché il piccolo è al sicuro e le paure legate al fatto che potrebbe cadere e, di conseguenza, farsi male svaniscono. Secondo i pediatri il girello ostacola lo sviluppo psicomotorio del bambino, in quanto usando il girello i bambini non cadono nel modo giusto, non camminano con un equilibrio corretto visto che, utilizzando il girello, il bambino tende a camminare in punta di piedi. Valuta, quindi, con attenzione l’altezza da terra del girello, in modo che il tuo bambino possa poggiare bene la pianta del piede sul pavimento e possa camminare in modo corretto. In commercio ci sono dei girelli che si possono regolare su varie altezze, in questo modo puoi scegliere quella che più si adatta alla fisionomia del tuo bambino. Questa funzione nel girello per neonato e per bambini è presente anche nei modelli essenziali ed economici, in cui è possibile scegliere almeno tre altezze diverse e spesso in alcuni modelli anche di più. Come ogni cosa, il girello usato con moderazione è molto utile, soprattutto se adoperato in modo sporadico. La scelta del girello per il tuo bambino deve essere fatto anche valutando la presenza di ruote piroettanti, in questo modo vi è un’ampia possibilità di movimento. Questo tipo di ruote permetteranno al tuo bambino di muoversi in tutte le direzioni della stanza. Visto che in commercio i modelli di girello a prezzi variabili sono molteplici, ti conviene puntare l’attenzione anche sui modelli che sono dotati di ruote molleggiate. Questi modelli limitano la velocità del girello in modo che il tuo bambino scongiuri il rischio di eventuali cadute e ribaltamenti del girello e di se stesso. Sono altresì consigliati i modelli di girello che abbiano dei rivestimenti all'altezza delle ruote, in modo che le forme arrotondate e morbide non lascino dei segni su mobili o sui tavoli in caso di urto.

    Precauzione nell’utilizzo del girello.

    Consigli utili per il suo corretto uso.

    Per scegliere il modello che meglio rispecchia le tue necessità, puoi fare una ricerca online. Ci sono modelli di girello per bambini con prezzi che si possono collocare in tutte le fasce: dal più economico al più costoso. I girelli, qualunque sia il modello, devono essere utilizzati con molte precauzioni. Prima di tutto il girello deve essere utilizzato solo per poco tempo e soprattutto non bisogna mai lasciare da solo il bambino. Nel momento in cui lo metti nel girello, il tuo bambino può andare incontro a mille pericoli e farsi del male. Quindi occorre che l’ambiente in cui userà il girello sia il più sicuro possibile. Bisogna, quindi, eliminare eventuali pericoli dalla sua portata di mano: scale, farmaci eccetera. Bisogna anche rimuovere gli ostacoli che possono far ribaltare il girello, uno di questi potrebbe essere il tappeto. Quindi nel momento in cui decidi di mettere il tuo bambino nel girello una delle prime cose da togliere assolutamente è appunto il tappeto e ostacoli vari. Messi nei girelli i bimbi sono imprevedibili!

    Elementi che un buon girello deve possedere

    Struttura e caratteristiche ergonomiche

    Oltre all’ambiente esterno bisogna fare molta attenzione anche a come è strutturato il girello. La base di questo accessorio per l’infanzia deve essere sufficientemente ampia per allargare il baricentro del bambino. Tra i vari girelli per bimbi in commercio devi scegliere quelli che non si chiudono con meccanismi a scatto, in questo modo le dita del tuo bambino saranno al sicuro. Il girello per bambini con la chiusura a scatto infatti è molto pericoloso, ha dei meccanismi che potrebbero provocare anche delle lesioni molto gravi alle dita del tuo bambino nel caso rimanessero intrappolate al loro interno. La struttura del girello deve essere tale da non ribaltarsi sia che il bambino si sporga in avanti che in caso di urto. Nella scelta del girello per il tuo bambino devi assicurarti che la sua struttura sia abbastanza robusta per assorbire gli urti, ma anche flessibile per non rompersi e spezzarsi. I girelli per bimbi devono avere un sedile imbottito e la mutandina, che serve come imbragatura, deve contenere il bambino con facilità. Le molle e le cerniere del girello devono essere coperte con attenzione, in modo da proteggere il bambino da qualsiasi imprevisto. Nella scelta del girello, inoltre, devi controllare che il modello che desideri acquistare abbia le parti in plastica e le vernici utilizzati per la copertura delle parti metalliche atossiche. Una cosa molto importante: se abiti in una casa in cui ci sono delle scale, devi scegliere un modello che abbia un sistema di sicurezza che possa bloccare il girello vicino a un gradino. Ci sono dei modelli di girelli che, quando non sono più a contatto con la superficie, abbassano degli appositi tamponi sul terreno e fermano il girello. Una cosa molto importante da non fare assolutamente è quella di sollevare o trasportare il girello con il bambino all'interno.

    A quanti mesi può essere utilizzato il girello?

    Il girello deve essere sicuro, stabile e deve chiudersi con facilità

    Ma a quanti mesi un bambino può usare il girello? Il girello può essere utilizzato a partire dai sei mesi di vita del neonato, prima è troppo piccolo. A partire dai sei mesi il bambino riesce a stare in piedi con autonomia e cerca di muovere i primi passi. In ogni caso la soluzione ideale è quella di usare il girello non prima dei 12 mesi e, soprattutto, quando il bambino inizia a camminare in modo autonomo bisogna toglierlo. Nel settore commerciale che si occupa di prima infanzia ne puoi trovare di moltissimi modelli. Il girello ha prezzi variabili, ci sono modelli poco costosi e modelli più cari. La soluzione ideale, a prescindere dal prezzo, è che il girello sia grande e si chiuda con facilità. Questi aspetti sono molto importanti, in quanto il bambino deve sentirsi a suo agio mentre sgambetta nel suo girello. Inoltre questo accessorio deve offrire stabilità al bambino, anche se non deve essere troppo ingombrante. Perché? Il bambino potrebbe avere dei problemi di movimento e non riuscire a spostarsi facilmente negli spazi che lo circondano. Quando il girello non viene utilizzato, per comodità può essere chiuso e sistemato in un angolo della casa dove non dà fastidio. Per questo motivo la scelta del girello bimba dovrebbe orientarsi su modelli richiudibili. Un’ottima soluzione soprattutto se hai una casa con poco spazio! È importantissimo che il girello abbia il blocco delle ruote, in questo modo eviterai situazioni di pericolo. In alcuni modelli, grazie al blocco delle ruote potrai usare il girello bimba come dondolo o come seggiolone. Per un maggior comfort per il tuo bambino questo accessorio deve avere una seduta comoda, confortevole ed ergonomica. In questo modo sarà seduto poggiandosi bene e non sforzerà sui genitali. Assumendo, quindi, una posizione corretta i suoi movimenti saranno effettuati con uno sforzo minimo e le gambe non verranno affaticate. Ci sono modelli di girelli per neonato e per bambini che hanno anche accessori e giochi, in questo modo il bambino può divertirsi e intrattenersi durante il periodo che passa nel girello, sviluppando le sue abilità creative. È importante la stimolazione sensoriale del bambino in questa fase di crescita, quindi punta su girelli con colori, suoni, luci che arricchiscono il vassoio frontale lungo tutta la sua estensione. Oltre che per il modello, un altro motivo per cui puoi trovare un girello per bambini a prezzi più o meno costosi è la presenza o meno dei giochi e degli accessori. L'importante è che la scelta sia basata sulla sua qualità.

    girello

    Il Girello è adatto per bambini da 6 mesi fino a 12 kg di peso

    • Il Girello può essere usato dal bambino come APPOGGIO e SUPPORTO per i PRIMIPASSI grazie al comodo maniglione d'appoggio dietro la seduta.

    • Novità assoluta: la mutandina in RETE consentone al bambino un sedile leggero e arioso e consente alla madre una manutenzione molto semplice nella pulizia e lavaggio del prodotto.Il Girello è ideale per la vita all'aperto nella stagione estiva perché può essere lavata anche con il tubo da giardino, è anche molto pratico in inverno perché si asciuga rapidamente.

    Il Girello è regolabile in 3 altezze

    • Vassoio con giochi asportabile

    • Rallenta corsa e dispositivo di protezione che blocca il girello in prossimità di gradini o scale

    • Chiusura compatta, facilita il trasporto e si ripone facilmente

    • Il Girello è ideale per ogni ambiente

    • Dimensioni aperto: 70 X 74 X 53

    • Dimensioni chiuso 70 X 74 X 14

    • Peso: 5,3 kg

    • Il nuovo girello B-STEP è l’ideale per seguire la crescita del tuo bambino nella fase in cui inizia a muovere i primi passi. Ha una consolle con giochi  coloratissimi, si usa come GIRELLO o come PRIMIPASSI, nel rispetto delle norme di sicurezza previste.

    • Lo schienale è ben imbottito ed offre un buon confort al bambino, senza tralasciare l'aspetto estetico sempre curato e gradevole.

    • la regolazione in altezza in 3 posizioni fa sì che si adatti all'evoluzone motoria ed all'altezza del bambino.

    Il Girello è adatto per bambini da 6 mesi fino a 12 kg di peso.

    • SENSIBILIZZIAMO GLI ADULTI A NON LASCIARE I BIMBI INCUSTODITI DURANTE L'UTILIZZO DEL GIRELLO, E DI SORVEGLIARE EVENTUALI SCALE E USCITE, PER PREVENIRE PROBLEMATICHE ACCIDENTALI.

  • Barriere letto
  • Alzasedia

    Alzasedia

  • Altalene per bambini

    Altalena per bambini: momenti di gioco e spensieratezza

    Altalena pensata per calmare l’irrequietezza del bambino nei primi anni di vita

    Nei primi anni di vita del tuo bambino potrai usare un’altalena per bambini per intrattenerlo. Una volta seduto potrà giocare, riposare, fare un pisolino e tu potrai svolgere tranquillamente le tue attività domestiche e/o lavorative. Sono un valido aiuto in queste occasioni o quando non è possibile tenerlo in braccio. L’altalena per bambini da interno ha ampie dimensioni, è robusta e pesante. Il movimento oscillatorio nell’altalena per bambini è prodotto in modo automatico, grazie a un apposito motore che produce le oscillazioni sui tutti i quattro lati dell’altalena per bambini e sono di diverso genere. Le vibrazioni prodotte procurano un piacevole relax al bambino. In questo modo si generano dei benefici. L’altalena ai bambini porta calma, conciliando il sonno e facendo passare la loro irrequietezza.

    Altalena per bambini: comodità e confort per il vostro bambino

    L’altalena per bambini da interno intrattengono il vostro piccolo con vari accessori

    Le altalene per bambini sono i posti ideali per sistemare il vostro bambino nel momento in cui avete la necessità di fare una telefonata, dovete preparare una cena o semplicemente avvertite il bisogno di dover fare una pausa. Mentre sono seduti nell’altalena per bambini, i bambini possono osservare i movimenti degli adulti che sono con loro e contemporaneamente giocare, intrattenersi con tutti gli accessori che si trovano posizionati sull'altalena con la finalità di tenerlo occupato. L’altalena per bambini da interno è un vero e proprio parco divertimento, realizzato in miniatura per tenere occupato il piccolino di casa. Vista la dimensione abbastanza ingombrante deve essere montata in un ambiente spazioso, in cui viene collocata in maniera stabile. Lo spazio che viene occupato dalle altalene per bambini può paragonarsi a quella di una poltrona. Perché per supportare il movimento oscillatorio di questo prodotto c'è bisogno di un'ampia base di sostegno. Questa caratteristica deve essere preso in considerazione nel momento in cui decidete di acquistarne uno per il vostro bambino, in modo da capire bene dove posizionarlo all'interno della vostra abitazione. Questa tipologia di altalena ai bambini può donare maggiore calma e serenità. Devono la loro robustezza e la loro pesantezza alla presenza di un motore elettrico, pensato per alimentare il sistema di oscillazione che produce quel dondolio e quella vibrazione che permettono al bambino di rilassarsi. Essendo un motore elettrico, può essere regolato con diverse velocità più o meno intense, garantendo così al bambino uno stato di benessere. Per mantenere calmo e buono il bambino, queste altalene sono state dotate di accessori che servono per attirare l’attenzione del piccolo. In alcuni modelli sono posizionati sopra la sua testa degli archi, su cui vengono agganciati dei pupazzetti e dei giochini che il bambino farà dondolare con il movimento delle sue manine. In altri modelli ci sono delle luci intermittenti, con un sottofondo musicale in cui ci sono dei suoni di melodie di genere differente che attirano l'attenzione del bambino.

    altalene per bambini

    Quali materiali scegliere per l’altalena per bambini?

    Informazioni e consigli utili.

    Nel momento in cui pensiamo di acquistare un’altalena per bambini per il nostro bambino, dobbiamo tenere in considerazioni alcune caratteristiche del prodotto. Il dispositivo, infatti, deve avere soddisfare determinati fattori. Una caratteristica che deve essere presa in considerazione riguarda la scelta del materiale con cui è stata costruita l’altalena per bambini. In commercio possiamo trovare le altalene in legno, le altalene in metallo o le altalene in plastica.

    Le altalene per bambini realizzate in legno hanno un design lineare, presentano colori tenui e sono ecologiche. Infatti utilizzano materiale naturale, ovvero il legno che garantisce una particolare solidità e robustezza. È una caratteristica molto importante, in quanto l'altalena viene sottoposta a un movimento più o meno intenso, provocato dalle oscillazioni e dalle vibrazioni.

    Le altalene per bambini in metallo, avendo una struttura in metallo, sono molto leggere e sono si possono trasportare facilmente e si possono spostare ovunque con poca difficoltà. Questa tipologia di altalene anche se vengono spostate in modo frequente non vedono intaccata la loro solidità. Inoltre la realizzazione dell’altalena per bambini con questo tipo di materiale, permette che sia possa lavare e pulirla con molta più facilità.

    Le altalene realizzate in plastica hanno una struttura in plastica, sono robuste, solide e hanno il sedile in tessuto imbottito. Molto spesso il sedile è reclinabile in modo che da poterlo adattare anche per i neonati. Di questa tipo di altalene fanno parte soprattutto quelle di fascia economica. Sono realizzate in materiali sono privi di bisfenolo, in quanto la stessa normativa europea impone l'esclusione del BPA. Tutte le aziende e i marche conosciuti realizzano le altalene per bambini in plastica privi di questo composto organico.

    Come identificare i migliori modelli

    In commercio ci sono tanti modelli di altalene per bambini. In primo luogo devi stabilire qual è il budget che hai disposizione per l'acquisto di questo prodotto. In secondo luogo devi valutare bene lo spazio fisico che hai in casa per poter collocare l'altalena per i bambini. Una volta che hai stabilito a queste due cose fondamentali, il budget e lo spazio fisico dove collocare l'altalena per i bimbi, ci sono altre caratteristiche che devono essere prese in considerazione e che determinano la qualità, la praticità e l'usabilità del dispositivo. Questi fattori sono la trasportabilità, la facilità di pulizia, l’inclinazione regolabile del sedile, la varietà di oscillazione, di vibrazioni e le melodie, l'alimentazione, il design, la sicurezza e la stabilità.

    Una facile trasportabilità da un ambiente a un altro

    L'altalena per bambini deve essere facile da trasportare da una stanza all'altra della casa. Questa azione deve essere fatta senza fatica, in modo semplice e rapido. Nell'acquistare l'altalena per bambini è la prima caratteristica che devi guardare con attenzione, soprattutto se viaggi con frequenza per lavoro o per piacere. In caso di spostamenti frequenti, inoltre, devi controllare che l'altalena per bambini che acquisterai si possa piegare facilmente per portarlo con te.

    Prodotto che si pulisce, si lava e si sanifichi in tutte le sue parti

    È indispensabile che il modello che sceglierai di acquistare possa essere facilmente pulito in tutte le sue parti. La tua scelta deve orientasi verso modelli che hanno una copertura removibile che possa essere messo in lavatrice e lavato ad alta temperatura. Oppure orientarti verso modelli realizzati in tessuto impermeabili, che possano essere detersi con facilità con una spugnetta. Quest'ultima soluzione è quella più indicata in quanto il lavaggio in lavatrice potrebbe rovinare l'imbottitura interna della copertura.

    Il sedile con inclinazione regolabile.

    La possibilità di poter regolare l'inclinazione del sedile è molto importante, in quanto l'altalena per bambini può essere utilizzata nelle diverse fasi di crescita del piccolo. Quindi puoi acquistare un modello da utilizzare per un periodo più lungo. Il seggiolino dell’altalena per bambini deve essere ben imbottito, la seduta deve essere comoda e consentire al bambino una postura corretta.

    Varietà nel movimento di oscillazione, di vibrazioni e delle melodie

    Un altro fattore da tenere in considerazione nel momento dell’acquisto dell'altalena per bambini è valutare la tipologia e l'intensità dei movimenti che vengono prodotti dall'altalena. Inoltre dovrai verificare se ci sono delle melodie e delle musichette. Nella maggior parte dei modelli presenti in commercio le oscillazioni avvengono su tutti e quattro i lati. In alcuni modelli è possibile che ci siano movimenti circolari su e giù, come dei salti. In questi dispositivi si può scegliere tra più velocità ed è consigliabile iniziare dalla più bassa e variarla in modo crescente, a seconda della reazione del bambino. Il modello ideale di altalena per bambini è quello che presenta una varietà di scelta sia nei movimenti che nei suoni, in modo che il piccolo possa scegliere quello che più preferisce.

    Doppia alimentazione

    La soluzione migliore è acquistare un dispositivo che prevede una doppia alimentazione, ovvero sia a batteria che con la corrente elettrica.

    Design variegato e accattivante

    Nel momento dell'acquisto di questo dispositivo, occorre valutare bene anche il lato estetico. Diventando parte integrante dell'arredamento di casa, molte aziende produttrici hanno realizzato modelli di altalene per bambini dal design variegato, che si adattano con facilità ai diversi stili di arredo.

    La stabilità e la sicurezza

    Di fondamentale importanza sono la stabilità e la sicurezza del positivo. Le aziende produttrici di questi dispositivi garantiscono la salute e il benessere del bambino attraverso l'utilizzo di un apposita imbracatura di sicurezza, che abbraccia e fascia il corpo del piccolino. Questa imbracatura può essere a tre punte o a cinque punte.

per pagina
Mostrando 1 - 30 di 35 articoli
Mostrando 1 - 30 di 35 articoli