www.babypark.it è un sito della

Baby Park 1966 S.r.l.

Via Delle Milizie 19

00192 ROMA

VAT IT12905121005

REA: RM1409108

I tuoi termini e condizioni d'uso

** L'acquirente non è autorizzato a rivendere il nostro prodotto online. Se necessario, deve aderire al nostro progetto di DROPSHIPPING facendo esplicita richiesta e sottoscrivendo l'apposito contratto. 

1.ACCETTAZIONE. L'accettazione preliminare, da parte del Fornitore, dell'ordine allegato alle presenti condizioni o l’invio del bene in conformità allo stesso, costituirà consenso del Fornitore in relazione ai termini e dalle condizioni indicate sulle pagine dell'ordine stesso. Nessun altro termine, eventualmente contenuto in offerte, preventivi, attestazioni, conferme o fatture pervenuti dal Fornitore potrà in alcun modo modificare o sostituire alcun termine delle presenti condizioni, tutti gli ordini dell'Acquirente saranno regolati dalle presenti condizioni, sia che le stesse siano allegate all'ordine sia che vi sia espresso riferimento o meno. In assenza del pagamento (Bonifico/Paypal), l'ordine sarà cancellato d'ufficio dopo 15gg.


2.QUALITA’. Il Fornitore è tenuto ad eseguire i servizi/ forniture oggetto del presente ordine di acquisto con la massima diligenza e perizia. Il Fornitore garantisce che il bene è stato prodotto/prestato nel rispetto delle specifiche tecniche e/o delle procedure standard industriali più recenti ed utilizzando materie prime di elevata qualità. Il Fornitore garantisce altresì che l'intera fornitura/la prestazione di servizi è esente da vizi; soddisfa i requisiti di sicurezza, è qualità commerciabile, correttamente etichettata, idonea all'uso previsto ed è conforme a tutte le specifiche tecniche indicate nell’ordine o riportate in documenti tecnici a cui l’ordine fa riferimento (disegni, capitolati, specifiche/norme tecniche, ecc.). 

3. GARANZIE. Salve diverse indicazioni scritte dovute alle peculiarità del prodotto, la fornitura è coperta da garanzia da parte del Fornitore per un periodo massimo di 365 giorni dalla data della consegna relativamente ai vizi normalmente riconoscibili, o dalla scoperta del difetto in ordine ai vizi occulti. Sono equiparati ai vizi occulti anche i difetti eventualmente scoperti al momento del disimballo. L’Acquirente notificherà al Fornitore il difetto riscontrato entro 60 giorni dalla scoperta. Qualora venga accertato un difetto del bene entro il suddetto termine, il Fornitore dovrà tempestivamente provvedere alla riparazione o sostituzione dello stesso a proprie spese ed in conformità con le normative nazionali e comunitarie. 
In caso il prodotto o servizio fornito dovesse essere oggetto di cessione a clienti dell'Acquirente, il Fornitore s'impegna a riconoscere la garanzia applicabile a seconda e compatibilmente con il contratto di rivendita in essere a favore sia dell'Acquirente sia del cliente finale dello stesso.

 

3.1. DIRITTO DI RECESSO E RESTITUZIONE MERCI
Ai sensi degli artt. 64 e ss del D.Lgs. 206/05: il diritto di recesso è applicabile agli acquirenti privi di partita IVA e che non acquistano a scopo imprenditoriale, senza necessità di fornire spiegazioni e senza applicazioni di penalità. 
Il cliente che intende esercitare tale diritto dovrà, entro 15 giorni dal ricevimento della merce, accedere alla pagina "Contattaci", compilare i campi richiesti e inviare il modulo compilato. Il cliente non intende fornire spiegazioni riguardo la causa della restituzione. In alternativa, è possibile inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno, dichiarando di volersi avvalere del diritto di recesso, all'indirizzo indicato nel paragrafo "Informazioni del negozio" in fondo a questa pagina. Per accelerare il processo di restituzione, l’utente può in ogni caso inviare un’e-mail all'indirizzo info@babypark.it.

 

4.TERMINI DI PAGAMENTO. L’Acquirente è tenuto al pagamento della fattura entro il termine indicato sul fronte del relativo ordine. La fattura inviata all’Acquirente dovrà essere corretta e riportare numero di ordine di acquisto, codice di prodotto, descrizione completa del prodotto, quantità e qualsiasi altra informazione richiesta dall’Acquirente o prevista ai sensi di legge. 

 

4.1 ADDEBITO DEI COSTI IN CASO DI RIFIUTO DEL PRODOTTO. Per il rivenditore, fino all'importo d'ordine totale di max € 800,00,  l'Acquirente potrà scegliere il pagamento COD (contrassegno alla consegna). In caso l'Acquirente, per qualsiasi motivo, rifiuti lo scarico delle merci, sarà addebitato delle spese di preparazione, consegna e rientro delle stesse a deposito. Accettando queste condizioni, l’acquirente accetta l’addebito ed il pagamento di questi eventuali costi.

 

5.CONSEGNA Le responsabilità relativamente ai beni consegnati si trasferiscono all’Acquirente soltanto con la regolare presa in consegna da parte di questa, attestata dalla sottoscrizione del documento di trasporto, presso i locali dell’Acquirente o, in subordine, in differenti luoghi concordati per iscritto. Le consegne saranno effettuate durante il normale orario di lavoro alla destinazione indicata in allegato o sulla prima pagina del presente, restando a carico del Fornitore l’obbligo di accertarsene preventivamente, fatto salvo quanto diversamente specificato dall’Acquirente.

 

6. CONFORMITA’. Il Fornitore garantisce che il bene oggetto della fornitura é conforme alle Direttive CE e alle normative nazionali di recepimento, é perfettamente funzionante, é realizzato nel rispetto delle vigenti normative in materia di sicurezza.

 

7.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI. 

Baby Park 1966 S.r.l. si impegna costantemente per tutelare la privacy on-line dei suoi utenti. Questo articolo è stato redatto ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito: "Regolamento") al fine di rendere nota la nostra politica sulla privacy, per capire come le informazioni personali vengono gestite quando utilizza il nostro sito e, se del caso, di prestare un consenso al trattamento dei dati personali espresso e consapevole. Le informazioni ed i dati forniti dall’Acquirente saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni del Regolamento e degli obblighi di riservatezza che ispirano l'attività di Baby Park 1966 S.r.l.  

Secondo le norme del Regolamento, i trattamenti effettuati da Baby Park 1966 S.r.l. saranno improntati ai principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza.

Il Titolare dei trattamenti svolti attraverso il Sito è Baby Park 1966 S.r.l. 

Tutti i dati forniti verranno utilizzati esclusivamente ai fini dell’erogazione del servizio richiesto.

 

8. SPEDIZIONI. Per le spedizioni richieste dall’Acquirente, il Fornitore deve utilizzare corrieri abilitati e riconosciuti sul territorio nazionale e/o internazionale, dotati di idonea assicurazione per la merce trasportata, provvedendo a trasmettere copia dei relativi documenti di viaggio all’Acquirente.

 

9.CESSIONE. Il presente Ordine non potrà in alcun modo essere ceduto o conferito a terzi da ciascuna delle parti, parzialmente o interamente, senza previo consenso scritto dell’altra parte.

 

10.RINUNCIA. La mancata rivendicazione da parte dell’Acquirente del rispetto dei termini o delle condizioni previsti nel presente o dell'esercizio di eventuali diritti o privilegi oppure la rinuncia dell’Acquirente in caso di violazione ai sensi del presente non costituisce rinuncia ad altri termini, condizioni o privilegi di tipo simile o analogo.

 

11. SILENZIO ASSENSO In assenza di obiezioni scritte da parte del Fornitore in merito a quanto sopra, varrà il principio del silenzio assenso e pertanto le obbligazioni sopra descritte si riterranno dal Fornitore accettate con conseguente impegno al rispetto delle stesse, anche in assenza di sottoscrizione

 

12. FORO COMPETENTE. Il presente contratto è regolato dalla Legge Italiana e per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione e/o esecuzione del presente accordo le parti convengono che competente a giudicare sarà in via esclusiva il Foro di Roma. I “termini e le condizioni di acquisto standard” trovano applicazione salvo specifica e differente pattuizione tra le parti contraenti. Conseguentemente, in caso di conflitto tra clausole differenti, le specifiche hanno prevalenza sulle generali.

 

13. PROPRIETA’ INTELLETTUALE E COLLABORAZIONI. L'acquirente non è autorizzato ad utilizzare in alcun modo il marchio e la proprietà intellettuale (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le foto/immagini/video presenti sul sito o sulle piattaforme social) del Fornitore.

Il marchio e la proprietà intellettuale del Fornitore vengono concesse in licenza esclusivamente ai partner commerciali dal Fornitore.

Se l’Acquirente, intendesse collaborare con il Fornitore ai fini della commercializzazione del prodotto,  potrà aderire ai nostri programmi di partnership, tra i quali, il nostro progetto di DROPSHIPPING, facendo esplicita richiesta e sottoscrivendo l'apposito contratto. 

 

Foro competente Roma

 

!!! Ad ogni vostro ordine accettate con un flag obbligatorio le nostre condizioni di vendita !!!